1.Premessa

Le presenti condizioni generali disciplinano l’acquisto di beni e servizi a catalogo e/o richiesti dai clienti mediante specifiche personalizzazioni, a distanza mediante il sito web raggiungibile all’indirizzo www.cancellamulte.com (di seguito, il “Sito”, come da definizioni di cui al successivo punto 2.) ove previsto, in conformità con le previsioni di cui al D.Lgs. 6.9.2005, n. 206 (“Codice del Consumo”), ed in particolare della Sezione II, nonché con le previsioni di cui al D.Lgs. 9.4.2003, n. 70 di recepimento della Direttiva 2000/31/CE (Direttiva sul Commercio Elettronico).

 

2.Definizioni

Ai fini delle presenti condizioni generali si intende (senza distinzione tra uso al singolare o al plurale) per:

2.1  “Società”: la Ricorso Digitale S.R.L. con sede in Milano, Viale Monza 40, che agisce quale fornitore dei prodotti e dei servizi offerti sul Sito, nonché eventuali suoi intermediari, licenziatari, distributori, rivenditori, franchisee autorizzati, ovvero qualsiasi altra persona fisica e/o giuridica autorizzata a commercializzare il prodotto o il servizio offerto in vendita sul Sito con i marchi o altri segni distintivi autorizzati della Ricorso Digitale S.R.L.. o con i marchi o altri segni distintivi di cui Ricorso Digitale S.R.L.. sia licenziataria e/o rivenditore e/o distributore autorizzato.

2.2 “Cliente”: è la persona fisica (consumatore o professionista, come più̀ oltre definiti) o giuridica che acquista i prodotti e/o i servizi sul Sito mediante l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.3 “Condizioni”: i presenti termini e condizioni.

2.4 “Consumatore”: la persona fisica che agisce per scopi estranei ad una attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ancorché eventualmente svolta.

2.5 “Contratto a distanza”: il contratto avente per oggetto i beni e/o i servizi offerti sul Sito al consumatore o al professionista nel quadro di un regime organizzato di vendita o di prestazione di servizi a distanza senza la presenza fisica e simultanea della Società e del Consumatore, mediante l’uso esclusivo di uno o più̀ mezzi di comunicazione a distanza fino alla conclusione del contratto, compresa la conclusione del contratto stesso; in tale definizione sono incluse anche quelle di “contratto di vendita” – cioè qualsiasi contratto in base al quale il professionista trasferisce o si impegna a trasferire la proprietà di beni al consumatore e il consumatore ne paga o si impegna a pagarne il prezzo, inclusi i contratti che hanno come oggetto sia beni che servizi – e di “contratto di servizi”, cioè qualsiasi contratto diverso da un contratto di vendita in base al quale il professionista fornisce o si impegna a fornire un servizio al consumatore e il consumatore paga o si impegna a pagarne il prezzo, purché̀ conclusi a distanza.

2.6 “Parti”: la Ricorso Digitale S.R.L.. e il Cliente congiuntamente.

2.7 “Prodotto/i”: i beni e i servizi offerti in vendita sul Sito acquistabili, alla data attuale ed eventualmente nel futuro, per il tramite delle funzionalità e delle procedure accessibili sullo stesso, attraverso la stipula del relativo contratto a distanza; rientrano in tale definizione anche i “beni prodotti secondo le indicazioni del consumatore”, per tali intendendosi qualsiasi bene non prefabbricato che venga prodotto sulla base di una scelta o decisione individuale del consumatore.

2.8 “Professionista”: la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario.

2.9 “Servizio/i”: i servizi, rientranti nel novero dei Prodotti, alla data attuale ed eventualmente nel futuro, per il tramite delle funzionalità e delle procedure accessibili sullo stesso, attraverso la stipula del relativo Contratto a distanza.

2.10 “Sito”: complessivamente, è il sito corrispondente all’indirizzo web www.cancellamulte.com, ovvero ad altro indirizzo che potrà in futuro essere designato, riconducibile ad un dominio di proprietà della Ricorso Digitale S.R.L., ovvero a quest’ultima concesso in uso, o altri siti e piattaforme alla stessa riconducibili ove è possibile stipulare un Contratto a Distanza.

2.11 “Tecnica di comunicazione a distanza”: qualunque mezzo che, senza la presenza fisica e simultanea della Ricorso Digitale S.R.L.. e del consumatore o professionista, possa impiegarsi per la conclusione del contratto tra le dette parti, incluso il Sito.

 

3.Termini e Condizioni

3.1 L’Utente che utilizza i Servizi offerti attraverso il Sito dichiara di aver letto e di accettare le presenti Condizioni così come ad oggi vigenti.

3.2 Le presenti Condizioni potranno essere modificate senza preavviso, ad insindacabile giudizio della Società, che non assume alcuna responsabilità in ordine a sospensioni dei Servizi determinate da qualsivoglia causa anche riferibile alla Società stessa.

3.3 È onere del Cliente esaminare preventivamente le presenti Condizioni ed eventualmente conservarne copia prima del perfezionamento dell’acquisto di uno o più servizi. Con l’invio della conferma d’ordine d’acquisto del Servizio, il Cliente dichiara implicitamente di avere la piena conoscenza delle Condizioni e ne dichiara altresì l’integrale accettazione.

 

4.Proprietà del Sito e dei Prodotti

4.1Il Sito è di proprietà della Società ovvero a quest’ultima è concesso in uso.

4.2 I Prodotti commercializzati attraverso il Sito, laddove si tratti di Servizi, sono riconducibili all’opera della Società, laddove si tratti di beni, sono di proprietà della Società.

 

5.Oggetto del contratto

5.1La Società fornisce i seguenti prodotti:

a. modelli documentali (a titolo esemplificativo e non esaustivo bozze di ricorsi, istanze, lettere, documenti, dichiarazioni, etc.) a compilazione guidata progressiva, fondati sulla disponibilità di contenuti e formule oggetto di proprietà intellettuale anche di terze parti, al cui sfruttamento economico la Società è comunque autorizzata quale licenziataria;

b.servizi di organizzazione e consulenza di natura accessoria e strumentale, correlati e connessi a prestazioni svolte da terze parti qualificate e regolarmente abilitate come professionisti ammessi allo svolgimento di prestazioni quali, a titolo esemplificativo, quelle degli avvocati e degli studi legali e/o dei dottori commercialisti ed esperti contabili.

5.2 In relazione ai modelli, essi vengono messi a disposizione mediante l’inserimento dei dati di volta in volta richiesti al Cliente e finalizzati alla redazione di alcuno dei documenti resi disponibili per il tramite del Sito.

5.3 Il documento così predisposto, con il perfezionamento del contratto, rimarrà nella disponibilità del Cliente, ai fini della eventuale successiva correzione, per il periodo di tempo indicatogli al momento dell’acquisto, fatta salva la facoltà della Società, a suo insindacabile giudizio e a tutela dei diritti di proprietà intellettuale inerenti i contenuti, di limitare o inibire plurime e reiterate modifiche alla struttura del documento.

5.4 Dopo tale periodo il documento, con le eventuali modifiche apportate, passerà nella completa disponibilità del Cliente, fatte salve le limitazioni di utilizzo correlate alla tutela dei diritti di proprietà intellettuale inerenti i contenuti del modello.

5.5 In relazione ai servizi di cui al punto 5.1 lett. b) correlati alle prestazioni di professionisti terzi, gli stessi costituiscono oggetto di disciplina contrattuale specifica, non ricompresa nell’ambito delle presenti Condizioni.

 

6.Registrazione

6.1 Per poter utilizzare i Servizi, gli Utenti devono registrarsi fornendo, in maniera veritiera e completa, tutti i dati richiesti nel relativo form di registrazione, dando atto della presa visione e della integrale accettazione della privacy policy, nonchè le presenti Condizioni.

6.2 Costituisce esclusivo onere del Cliente quello di custodire le proprie credenziali di accesso.

6.3 Si conviene che in nessun caso la Società potrà essere ritenuta responsabile in caso di smarrimento, diffusione, furto o utilizzo non consentito da parte di terzi, a qualsivoglia titolo, delle credenziali di accesso dei Clienti.

 

7. Cancellazione account e chiusura degli account

7.1 I Clienti registrati possono disattivare i propri account, richiederne la cancellazione oppure interrompere l’utilizzo dei Servizi in ogni momento, attraverso l’interfaccia di Sito o contattando direttamente la Società all’indirizzo di posta elettronica info@cancellamulte.com.

7.2 La Società in caso di violazione delle presenti Condizioni da parte del Cliente si riserva il diritto di sospendere o chiudere l’account dell’Utente in ogni momento e senza preavviso.

 

8.Procedura di acquisto

8.1 Il Cliente procede selezionando il Prodotto prescelto e realizzerà l’acquisto solo dopo aver accettato, con apposito flag, i presenti termini e condizioni e aver inserito correttamente le informazioni contenute nel modulo a compilazione guidata, a suo esclusivo onere e responsabilità. L’ordine è effettuato mediante la conferma dello stesso ed è subordinato al pagamento del prezzo indicato.

8.2 La conclusione del contratto di acquisto di uno o più Servizi avviene con la visualizzazione della pagina di conferma d’ordine da parte della Società.

8.3 I prezzi indicati sono comprensivi di tasse, imposte ed oneri di legge eventualmente applicabili. La Società si riserva la facoltà di offrire sconti e promozioni differenti nel corso dell’anno.

9. Recesso e rimborso

9.1 Qualora l’Utente abbia acquistato un Servizio o un abbonamento non adatto e/o conforme alle sue esigenze, dovrà inviare una comunicazione scritta all’indirizzo info@cancellamulte.com, includendo gli estremi identificativi necessari ad individuare l’acquisto.

9.2 Al Cliente è riconosciuto il diritto di recesso ai sensi dell’art. 52 D.Lgs. 6.9.2005 n. 206 (Codice del Consumo), con le modalità ed entro i termini ivi disciplinati, entro 14 giorni dalla stipula del contratto.

9.3 Le Parti si danno espressamente atto che ai Prodotti commercializzati sul Sito si applicano le esclusioni al diritto di recesso, di cui all’art. 59 comma 1, lettera a) (contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista); lettera c) (fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati); lettera o) (fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso).

 

10.Rigetti e Garanzie moduli ricorso

10.1Salvo diversi accordi, su specifica richiesta del Cliente o casi particolari la cui gestione sarà concordata di volta in volta con il Cliente, lo stesso, al momento in cui effettuerà un acquisto sul sito web, riconoscerà ed accetterà che tutti i ricorsi per sanzioni relative al Codice della Strada notificate per posta, saranno elaborati con la preparazione di atti e documenti da presentare, a cura e spese del Cliente, innanzi all’autorità amministrativa Prefettizia. I Clienti, inoltre, accettando le presenti condizioni di vendita, concordano e sono consapevoli che, nonostante il track record positivo registrato in passato, non vi è alcuna garanzia di ottenere un esito favorevole in relazione ai moduli di ricorso ottenuti per il tramite del sito web. Ciò posto, a completa tutela dei Clienti, la Società, per i casi in cui il Prefetto dovesse rigettare, ovvero non accogliere, il ricorso, ha individuato 4 (quattro) tipologie di garanzie, a prezzo variabile ed acquistabili separatamente, al fine di annullare parzialmente o completamente la maggiorazione del Prefetto o comunque limitare gli esborsi sostenuti per la gestione del ricorso. Le garanzie sono state individuate come segue:

a. BRONZE – Garanzia gratuita che include la compilazione/stesura di un secondo ricorso da inviare al Giudice di Pace, in opposizione all’ordinanza di rigetto del Prefetto.

b. SILVER – Garanzia a prezzo variabile per tipologia di articolo/prodotto selezionato – come indicato sul sito web –  che include il rimborso del costo sostenuto per il servizio (costo del ricorso) e la compilazione/stesura del secondo ricorso, da inviare al Giudice di Pace, in opposizione all’ordinanza di rigetto del Prefetto. Nel caso in cui la Società valuti insindacabilmente di proporre l’impugnazione avverso l’ordinanza Prefettizia, e tale impugnazione dia esito favorevole per il Cliente (overo comporti il totale annullamento della sanzione o la ri-applicazione del minimo della sanzione), nulla sarà dovuto a titolo di rimborso del costo del ricorso.

c. GOLD – Garanzia a prezzo variabile per tipologia di articolo/prodotto selezionato indicato sul sito web –  che include il rimborso del cinquanta-per-cento (50%) della maggiorazione applicata dal Prefetto, spese postali escluse, e la compilazione/stesura del secondo ricorso, da inviare al Giudice di Pace, in opposizione all’ordinanza di rigetto del Prefetto. Nel caso in cui la Società valuti insindacabilmente di proporre l’impugnazione avverso l’ordinanza Prefettizia, e tale impugnazione dia esito favorevole per il Cliente (ovvero comporti il totale annullamento della sanzione o la ri-applicazione del minimo della sanzione), nulla sarà dovuto a titolo di rimborso del 50% della maggior sanzione.

d. PLATINUM – Garanzia a prezzo variabile per tipologia di articolo/prodotto selezionato indicato sul sito web –  che include il rimborso del cento-per-cento (100%) della maggiorazione applicata dal Prefetto, spese postali escluse, e la compilazione/stesura di un secondo ricorso, da inviare al Giudice di Pace, in opposizione all’ordinanza di rigetto del Prefetto. Nel caso in cui la Società valuti insindacabilmente di proporre l’impugnazione avverso l’ordinanza Prefettizia, e tale impugnazione dia esito favorevole per il Cliente (ovvero comporti il totale annullamento della sanzione o la ri-applicazione del minimo della sanzione), nulla sarà dovuto a titolo di rimborso del 100% della maggior sanzione.

 

11.Tempi di erogazione del rimborso

Il rimborso, quando previsto, sarà erogato entro 30 gg dall’effettivo ricevimento della documentazione utile per la verifica, salva l’ipotesi di proposizione dell’impugnazione dinanzi al Giudice di Pace.

 

12.Tempi di erogazione del ricorso contro ordinanza Prefettizia (ricorso perso)

12.1 Il Cliente ha l’obbligo, a pena la decadenza del diritto a ricevere gratuitamente il ricorso, di fare pervenire la documentazione richiesta dalla Società entro 5 gg dalla richiesta medesima. L’atto contro l’ordinanza Prefettizia per il ricorso perso, sarà inoltrato al Cliente entro un max di 5 gg dall’effettivo ricevimento di tutta la documentazione necessaria alla redazione dello stesso. Il Cliente restituirà l’atto firmato, in calce o in procura, entro e non oltre 5 gg dalla ricezione della copia del medesimo.

12.2 La parti dichiarano di considerare essenziali tutti i termini qui individuati, convenendo che il mancato rispetto degli stessi comporterà la decadenza dalla Garanzia in discorso.

12.3 Calcolo della maggiorazione

Il rimborso della maggiorazione del Prefetto che sarà corrisposto in caso di rigetto, equivale alla differenza algebrica risultante dall’importo non scontato della multa iniziale, incluse le spese di notifica, e la maggiorazione applicata, escluse eventuali spese di notifica dell’ordinanza se esistenti.

12.4 Clausole di esclusione delle garanzie

La garanzia scelta tra quelle indicate ai punti 10.1 lettere a-b-c-d- sarà valida ed operante unicamente al verificarsi congiuntamente di tutte le seguenti condizioni:

a. La garanzia è stata opzionata ed acquistata esclusivamente contestualmente al ricorso: per ogni singolo ricorso dovrà procedersi all’acquisto della relativa garanzia, tramite le apposite sezioni presenti sul sito web. In caso di errato acquisto, si dovrà prima procedere con un nuovo acquisto, che includa anche la garanzia prescelta, chiedendone successivamente l’annullamento di quello acquistato erroneamente e l’eventuale rimborso dell’ordine errato.

b. Il Cliente ha rispettato correttamente, in modo preciso e puntuale, le indicazioni fornite riguardanti la firma (autografa o digitale) e la spedizione del ricorso, e ha fornito tutta la documentazione richiesta per le opportune verifiche nei termini stabiliti.

c. Il Cliente non si è rifiutato o non si è opposto, collaborando attivamente, alla valutazione insindacabile, ovvero totalmente discrezionale della Società, di proporre un giudizio in opposizione all’ordinanza Prefettizia, la cui stesura e presentazione innanzi all’Autorità Giurisdizionale Ordinaria è comunque gratuita e a spese e cure della Società stessa.

d. Il rigetto è stato inviato, esclusivamente tramite upload diretto sul sito o spedito al seguente indirizzo pec: ricorsodigitale@pec.it, alla Società, ai fini della verifica, entro il termine massimo consentito, che le parti convengono in 5 gg dalla notifica, festivi inclusi, consentendo così alla Società di valutare ed attivare per tempo il ricorso discrezionale come indicato al punto 10.1, lettere b, c e d, che dovrà essere depositato entro il termine perentorio di 30 gg dalla notifica, ove la società valuti di proporlo.

12.5 La parti dichiarano di considerare essenziali tutti i termini qui individuati, convenendo che il mancato rispetto degli stessi comporterà la decadenza dalla Garanzia in discorso.

13. Modalità di pagamento

13.1 Il Sito utilizza strumenti terzi per l’elaborazione dei pagamenti e non entra in alcun modo in contatto con i dati di pagamento forniti dal Cliente (numero delle carte di credito, nome dei titolari, password, etc.).

13.2 Qualora il titolare di ciascuno di tali strumenti terzi dovesse rifiutare l’autorizzazione al pagamento, la Società non potrà fornire i Prodotti e non sarà responsabile per un eventuale ritardo o per una mancata consegna.

 

14.Privacy

Relativamente alla protezione e al trattamento dei dati, le parti rinviano all’informativa pubblicata sul sito www.cancellamulte.com, che il Cliente dichiara esplicitamente di aver visionato e di conoscere.

 

15. Responsabilità e doveri delle Parti

15.1 I Prodotti e i Servizi correlati alla fornitura dei modelli a compilazione guidata progressiva offerti tramite il Sito consistono nella mera messa a disposizione del Cliente di contenuti preventivamente predisposti e coperti da diritti di proprietà intellettuale, nonché di strumenti tecnologici che aiutano il Cliente ad organizzare tali contenuti e ad agevolarne la composizione nell’ambito di uno specifico documento unitario. Le Parti pertanto si danno atto che il Prodotto non consiste nell’erogazione di servizi di consulenza legale ovvero nella messa a disposizione di professionista esperto del settore, e che resta nella sfera di esclusiva responsabilità del Cliente il corretto utilizzo dei contenuti così organizzati.

15.2 Sulla base di quanto precede è esclusa ogni responsabilità della Società con riferimento all’utilizzo dei documenti predisposti con l’impiego dei contenuti messi a disposizione e degli strumenti tecnologici di ausilio alla predisposizione che venga effettuato in difformità di eventuali disposizioni normative di natura procedimentale o processuale.

15.3 Eventuali testi ed informazioni esplicative forniti in correlazione alla vendita dei prodotti per il tramite del Sito non sostituiscono in nessun caso un parere legale né sostituiscono l’assistenza o la consulenza di un professionista, ed hanno bensì il mero scopo di agevolare l’uso e la comprensione dei Servizi, senza alcun carattere esaustivo e sempre fatta salva la necessità di possibili adattamenti al caso specifico.

15.4 I Clienti sono responsabili per i contenuti propri e di terzi che condividono sul Sito, mediante il loro caricamento, l’inserimento di contenuti o con qualsiasi altra modalità. I Clienti sollevano la Società da ogni responsabilità in relazione alla diffusione illecita di contenuti di terzi o all’utilizzo del Sito, con modalità contrarie alla legge.

 

16. Obblighi di riservatezza

16.1 La Società si impegna a mantenere strettamente riservato e confidenziale, a non divulgare a terzi, in alcun modo e senza alcun limite di tempo, se non per quanto strettamente necessario ai fini dell’esecuzione del Servizio, qualsiasi dato o informazione di cui sia stata messa a conoscenza o del quale semplicemente sia venuta anche fortuitamente a conoscenza durante l’esecuzione del Servizio in qualsiasi forma e/o su qualsiasi supporto.

16.2 Senza alcun pregiudizio del generale obbligo di riservatezza di cui sopra, la Società riconosce sin da ora la natura confidenziale delle informazioni e dei documenti del Cliente di cui verrà a conoscenza nell’espletamento del Servizio e riconosce che ogni diritto direttamente o indirettamente connesso alla loro utilizzazione è e rimarrà di esclusiva proprietà del Cliente.

 

17. Proprietà intellettuali

17.1 Tutti i marchi, figurativi o nominativi e tutti gli altri segni, nomi commerciali, marchi di servizio, marchi denominativi, denominazioni commerciali, illustrazioni, immagini, loghi che appaiono nel Sito sono e rimangono di proprietà esclusiva della Società o dei soggetti terzi che ne hanno concesso l’uso in licenza alla Società e sono protetti dalle leggi vigenti sui marchi e della proprietà intellettuale in generale, nonché dai relativi trattati internazionali.

17.2 Eventuali riproduzioni in qualunque forma dei modelli, dei testi esplicativi e dei contenuti del Sito, qualora non autorizzate, saranno considerate violazioni dei diritti di proprietà intellettuale della Società, ovvero a quest’ultima concesse in uso.

 

18. Limitazioni di responsabilità

18.1 Eventuali chiarimenti o risposte fornite dalla Società ai Clienti, in relazione a questioni in qualunque modo correlate ai modelli documentali, vengono fornite per scopi informativi e divulgativi e non possono essere intesi né alla stregua di un parere legale né sostituiscono l’assistenza o la consulenza di un professionista, e tantomeno allo scopo di sollecitare o promuovere l’instaurazione di un rapporto tra professionista e cliente.

18.2 La Società farà il possibile per fornire informazioni utili, accurate e tempestive ma non si assume alcuna responsabilità per la loro correttezza e completezza.

18.3 I modelli a compilazione guidata progressiva e le informazioni contenute sul Sito relative a questioni legali sono e saranno costantemente aggiornati alle novità normative, nonostante ciò, la Società non assume l’impegno di aggiornarli in tempo reale e il Cliente si dichiara edotto ed accetta che dati ed informazioni potrebbero risultare non più attuali, anche in considerazione della rapida evoluzione della normativa. Pertanto, il Cliente si asterrà dall’utilizzarli come se fossero stati ottenuti a seguito di consulenze legali e/o professionali e si assume l’onere di verificarne sempre e comunque l’effettivo aggiornamento e la loro attualità.

18.4 Il Cliente si impegna a mantenere indenne e a manlevare la Società (nonché le eventuali società dallo stesso controllate o affiliate, i suoi rappresentanti, collaboratori, consulenti, amministratori, agenti, licenziatari, partner e dipendenti), da qualsiasi obbligo o responsabilità, incluse le eventuali spese legali sostenute per difendersi in giudizio, che dovessero sorgere a fronte di danni provocati a soggetti a terzi, in relazione ai contenuti caricati online, alla violazione dei termini di legge o dei termini delle presenti Condizioni.

18.5 Sulla base di quanto precede, la Società non sarà in alcun modo responsabile in relazione a:

a. eventuali perdite che non siano conseguenza diretta della violazione del Contratto da parte della Società;

b. qualsiasi perdita di opportunità commerciale, ovvero qualsiasi altra perdita, anche indiretta, eventualmente subita dal Cliente, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, perdite commerciali, perdita di ricavi, introiti, profitti o risparmi presunti, perdita di contratti o di relazioni commerciali, perdita della reputazione o del valore di avviamento, etc.;

c. danni o perdite derivanti da interruzioni o malfunzionamenti del Sito dovuti ad eventi di forza maggiore o, comunque, ad eventi imprevisti ed imprevedibili e, comunque, indipendenti dalla volontà ed estranei alla sfera di controllo della Società quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inadempimenti guasti o interruzioni riconducibili a terzi fornitori di servizi, ovvero alle linee telefoniche o elettriche, alla rete internet e/o comunque ad altri strumenti di trasmissione, indisponibilità di siti web, scioperi, eventi naturali, virus ed attacchi informatici, interruzioni nell’erogazione di prodotti, servizi o applicazioni di terze parti;

d. errato o inidoneo utilizzo del Sito da parte dei Clienti o di terzi;

e. l’emissione di documenti fiscali errati per causa di errori relativi ai dati forniti dall’utente, poiché solo quest’ultimo è l’unico responsabile del corretto inserimento.

f. Le Parti si danno comunque atto che nessun caso il limite di responsabilità della Società potrà essere superiore al triplo del costo pagato dall’utente per il Prodotto acquistato.

 

19.Modifiche alle presenti Condizioni

19.1 La Società si riserva il diritto di apportare modifiche alle presenti Condizioni in qualunque momento, dandone avviso al Cliente mediante la sua pubblicazione all’interno del Sito.

19.2 Le Parti si danno atto che, qualora il Cliente continui ad utilizzare il Sito successivamente alla pubblicazione delle modifiche, tale condotta assume il significato di implicita accettazione senza riserva delle nuove Condizioni.

 

20.Cessione del contratto

20.1 La Società si riserva il diritto di trasferire, cedere, disporre per novazione o subappaltare tutti o alcuni dei diritti o obblighi derivanti dalle Condizioni, purché i diritti del Cliente così come disciplinati nelle presenti Condizioni non ne risultino diminuiti o pregiudicati.

20.2 Il Cliente non potrà cedere o trasferire in alcun modo a terzi i propri diritti o obblighi senza l’autorizzazione scritta della Società.

 

21.Comunicazioni

Tutte le comunicazioni relative al Sito devono essere inviate utilizzando le informazioni di contatto indicate nel Contratto.

 

22. Legge applicabile e Foro competente

22.1 Per qualsivoglia controversia dovesse sorgere in funzione dei servizi erogati dalla Società o per l’interpretazione, esecuzione, risoluzione del contratto intercorso con il Cliente sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

22.2 Qualora il Cliente sia qualificabile come consumatore ai sensi dell’art 3 del D.Lgs. 6.9.2005 n. 206, la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore stesso, se ubicati nel territorio dello Stato, salva la facoltà per l’utente-consumatore di adire un giudice diverso da quello del “foro del consumatore” ex art. 63 del richiamato D.Lgs. 6.9.2005 n. 206, competente per territorio secondo uno dei criteri di cui artt. 18, 19 e 20 c.p.c..

 

23.Risoluzione delle controversie online per i consumatori

23.1Si rendono edotti i Clienti qualificabili come consumatori, residenti nel territorio dell’Unione Europea, che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie e che tale piattaforma può essere utilizzata dal consumatore europeo per risolvere in via stragiudiziale ogni controversie relative a e/o derivanti da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete.

23.2 Premesso quanto precede, il Cliente qualificabile come consumatore europeo, ove lo ritenga, potrà utilizzare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa originata dalla stipula di contratti online concluso con la Società accedendo al seguente link.